La ex lo lascia, lui si dà fuoco in auto

Foto: archivio
Foto: archivio

Bari, 5 gennaio 2014 – Non ha retto alla fine della sua storia d’amore: si e’ chiuso in auto e si e’ dato fuoco davanti al luogo di lavoro della sua ex, a Toritto: l’uomo e’ morto carbonizzato. Il quarantenne bitontino stamani era andato a trovare la sua ex. I due hanno parlato per un po’. La coppia si e’ salutata, lui e’ salito in auto e si e’ dato fuoco. Durante l’incontro tra i due – a quanto e’ dato sapere – non era emerso nulla che potesse fare presagire quello che e’ successo poco dopo. La coppia si e’ salutata, lui e’ salito in auto, ha chiuso con la sicura le portiere della Fiat 600, si e’ cosparso di liquido infiammabile e si e’ dato fuoco. Il suicidio e’ stato compiuto nella centrale via Mentana. Quando le fiamme si erano gia’ sviluppate all’interno dell’abitacolo, un anziano, assieme ad altri passanti, ha cercato di fare il possibile per scongiurare la morte all’uomo. Ma e’ stato inutile anche l’intervento dei vigili del fuoco, giunti da Altamura: l’uomo era gia’ morto carbonizzato. Indagano i carabinieri.(ANSA)