Bulla di 15 anni prende a calci e pugni la “rivale d’amore” fuori da scuola a Bollate. E su Facebook spunta il video choc

BOLLATEBollate (Milano), 6 febbraio 2014 – “Mi hai rubato il fidanzato”. E così una ragazzina di 15 anni è stata massacrata fuori dall’Itc Primo Levi di via Varalli di Bollate da una compagna di scuola. Il tutto sotto la lente di uno smartphone acceso che ha ripreso l’agguato, fatto da capelli tirati, calci e pugni: così il video è finito su facebook ed è diventato virale. La ragazzina aggredita ha chiesto invano aiuto perchè le persone intorno non hanno fatto nulla per separare le due rivali d’amore: anzi, si sentono in sottofondo le risate presenti.

La studentessa picchiata non ha avuto bisogno di cure mediche e oggi i genitori si sono presentati in caserma per presentare denuncia.

Fonte Il Giorno