Hikaru, la popstar giapponese dei record sposa un barman pugliese

Hikaru Utada Francesco CalianoIl 23enne pugliese Francesco Caliano ha conquistato Hikaru Utada. “È sincero di natura, è un buon ragazzo”

Bari, 5 febbraio 2014 – Dagli ulivi di Pezze di Greco, frazione di Fasano, ai grattacieli di Tokyo. Il tutto per amore. È la favola del 23enne Francesco Calianno, figlio di Giuseppe (idraulico) e Rita Amodio (detta Alina) che il 23 maggio a Polignano a Mare sposerà Hikaru Utada, famosa pop star e cantautrice nipponica. Come ampiamente prevedibile la storia è stata cavalcata dai tabloid giapponesi.

Sul suo sito ufficiale, Utada (31 anni), da tempo in una sorta di «congedo da concerti» e colpita lo scorso agosto da un grave lutto per la perdita della madre lanciatasi dal 13/mo di un palazzo di Tokyo, ha voluto rassicurare i fan con un post: «È sincero di natura, è un buon ragazzo amato da tanti amici. Non mi aspettavo di trovare un partner italiano e questo mi fa sorridere». Francesco è attualmente barman al Bulgari Hotel & Recidences di Londra.
Il padre della cantautrice, produttore discografico, ha benedetto l’unione: «Anch’io l’ho incontrato diverse volte. L’ho trovato un buon ragazzo, allegro e intelligente», ha scritto in un messaggino su Twitter, ripreso dallo Sponichi. Utada, nata a New York, ha debuttato con l’album «First Love» a soli 16 anni, che vanta ancora il record di copie più vendute in Giappone, pari a oltre 7 milioni di pezzi, più altri 3 milioni all’estero. Per Utada si tratta del secondo matrimonio dopo quello con il fotografo Kazuaki Kiriya, 45 anni, risaltente al 2002. La coppia, dopo 5 anni, si è separata.

Fonte: Corriere della Sera