Furti in Italia e in Spagna: operazione dei carabinieri, sette arresti

carabinieri15Potenza, 7 febbraio 2014 –  Sette degli undici componenti di una banda di romeni specializzata in furti di auto di grossa cilindrata e nelle case di Basilicata, Campania, di altre regioni italiane e anche in Spagna – dove andavano in aereo – sono stati arrestati dai Carabinieri stamani, su ordine del gip di Lagonegro (Potenza). Dei quattro sfuggiti all’arresto, due potrebbero essere tuttora in Spagna. La banda ha messo a segno decine di furti, con un bottino del valore di centinaia di migliaia di euro. I romeni, che hanno la loro ”base” nel Napoletano, agivano a gruppi quasi ogni notte: rubata un’auto, raggiungevano zone isolate e di campagna ed entravano nelle case (anche in presenza dei proprietari). Dopo il furto si spostavano anche di centinaia di chilometri per compiere altri furti, in Campania, in Basilicata e in altre regioni italiane: la merce rubata veniva poi rivenduta a ricettatori di Napoli. Alcuni di loro hanno rubato in Spagna, dove andavano a gruppetti, in aereo. Le indagini dei Carabinieri sono cominciate circa un anno fa dopo il ripetersi di furti nelle campagne del Lagonegrese. (ANSA).