Caldaia difettosa, tredici intossicati

ambulanzaModena, 8 febbraio 2013 – Tredici persone sono rimaste lievemente intossicate per il cattivo funzionamento di una caldaia in un salone di acconciature a Mirandola, nel Modenese.

Un gran numero di clienti, quasi una trentina e quasi tutte donne, si è fatta visitare manifestando nausea e sonnolenza.

Tredici le persone portate nella struttura specializzata di Fidenza per accertamenti, 4 hanno ricevuto un trattamento in camera iperbarica prima di essere dimesse. Una sola risulta ancora ricoverata precauzionalmente. (ANSA)