Rapina in un santuario per giocare alle slot, tre arresti

carabinieri37Vigevano (Pavia), 8 febbraio 2014 – Avevano compiuto una rapina anche in un santuario, oltre che in alcuni supermercati e negozi e avevano rapinato un tassista di Abbiategrasso (Milano), per pagarsi la passione del gioco alle slot machine. Per questo tre persone sono state arrestate dai carabinieri di Vigevano (Pavia) a conclusione di un’indagine che si e’ protratta per diversi mesi. I tre sono accusati in particolare di aver messo a segno un colpo, il 13 marzo dello scorso anno, nel santuario della “Madonna della Bozzola”, una frazione di Garlasco (Pavia): e’ un luogo particolarmente frequentato dai fedeli. I tre banditi, secondo quanto e’ stato ricostruito dagli investigatori, dopo aver minacciato un volontario di 73 anni si sarebbero fatti consegnare l’incasso della vendita dei souvenir religiosi all’ interno del negozio di articoli sacri, fuggendo poi con una somma di circa mille euro. (ANSA)