Soldi per diventare imprenditori: 3 ghanesi prendono 60mila euro e scappano

ghanaHanno sfruttato la legge che finanzia le nuove imprese e poi sono scappati in Africa. Indagati dalla procura di Padova

Padova, 8 febbraio 2014 – Chi rimane senza lavoro e apre un’attività autonoma, diventando imprenditore, riceve dall’Inps all’incirca 20mila euro. Forse molti italiani non lo sanno, ma tre stranieri del Ghana hanno dimostrato di conoscere la norma a menadito (la legge è la 223 del 1991, che consente l’erogazione di finanziamenti pubblici) e l’hanno sfruttata a modo loro. Ossia hanno incassato il denaro, poco meno di 60mila euro in totale e sono ritornati in patria. Dove vivranno una vita molto agiata – con 20mila euro laggiù si è ricchi – e tanti saluti e ringraziamenti all’Italia.
La legge sfruttata dagli stranieri, che ora sono formalmente indagati dalla procura di Padova è quella dell’anticipo in blocco dell’indennità di mobilità che altrimenti sarebbe diluita nel tempo. Le loro tre ditte risultano senza beni, in due casi figura l’acquisto di un bagno schiuma.

Fonte: Il Mattino di Padova