Tentata violenza sessuale sui Navigli, donna salvata da poliziotto

violenzaMilano, 8 febbraio 2014 – Tentata violenza sessuale sui Navigli. Vittima una 41enne , che è stata salvata da un poliziotto libero dal servizio.

A.A., marocchino di 24 anni, senzatetto con numerosi precedenti, è stato bloccato dagli agenti mentre scappava con i pantaloni ancora abbassati. La donna, aggredita alle 19.30 di ieri in via Ascanio Sforza, e’ stata salvata e soccorsa da un poliziotto che passava di li’, che ha sentito le urla di aiuto e che e’ riuscito a chiamare i rinforzi prima che la violenza giungesse alle estreme conseguenze.
Fonte Il Giorno