Ubriaco si mette a dirigere il traffico, multato

polizia notte2Carrara (Massa Carrara), 8 febbraio 2014 – Ubriaco, si mette a dirigere il traffico: sanzionato dalla polizia. E’ successo la scorsa notte a Carrara in pieno centro dove e’ intervenuta la volante del commissariato evitando conseguenze per l’incolumita’ degli automobilisti e dei passanti. Gli agenti erano intervenuti nei pressi di un ristorante del centro ove era stata segnalata una persona ubriaca che non permetteva la chiusura del locale, molestando i dipendenti che attendevano di poter tornare a casa dopo il lavoro. Quando i poliziotti sono giunti sul posto, tuttavia, l’uomo si era gia’ allontanato ma gli operatori della volante, allertati sul pericolo che il segnalato avrebbe potuto creare in considerazione delle sue condizioni psicofisiche alterate a causa dell’assunzione di alcol, riuscivano a farsi dare una descrizione dello stesso e del suo abbigliamento e si mettevano alla sua ricerca. L’uomo, un carrarese di 37 anni, veniva rintracciato poco dopo nelle vicinanze, intento a dirigere il traffico in corrispondenza di un incrocio. In evidente stato di ubriachezza, non appena gli agenti gli prospettavano la possibilita’ di farsi assistere da personale paramedico per ricevere le cure del caso in ospedale dava in escandescenza. Con pazienza e non senza difficolta’, gli agenti riuscivano comunque a riportare a miti consigli l’uomo, allontanandolo dal centro strada. All’uomo veniva quindi elevata la sanzione amministrativa prevista per l’ubriachezza.(ANSA)