Ladro acrobata colto in flagrante e arrestato: si era arrampicato sul tubo del gas

carabinieri notte11Roma, 8 febbraio 2014 – Un ladro ‘acrobata’ che si era arrampicato fino al secondo piano di un palazzo per rubare in un appartamento, e’ stato arrestato la scorsa notte dai carabinieri del Nucleo radiomobile di Roma. Si tratta di un romeno, di 24 anni, gia’ conosciuto alle forze dell’ordine e senza fissa dimora, che dovra’ rispondere di furto aggravato. Il giovane, in via Augusto Giannelli, nel quartiere Monte Mario, sostenendosi a un tubo del gas, si e’ arrampicato fino al secondo piano e, dopo aver rotto il vetro di una finestra si e’ introdotto all’interno. Sfortunatamente per lui un vicino di casa lo ha notato proprio mentre si stava arrampicando ed ha allertato il 112. I carabinieri sono intervenuti sul posto e hanno bloccato il giovane mentre stava tentando di scappare, dopo aver rubato del denaro contante dall’appartamento. Arrestato dai militari, il ladro ‘acrobata’ e’ stato accompagnato in caserma a disposizione dell’autorita’ giudiziaria, in attesa del rito direttissimo. Recuperati dai carabinieri i soldi che sono stati riconsegnati al proprietario di casa mentre gli arnesi da scasso utilizzati sono stati sequestrati. (Adnkronos)