Ladro entra dalla finestra: preso dai carabinieri. “Ma volevo solo dar da mangiare al cane”

furto-ladro-appartamentoPavia, 10 febbraio 2014 – Ha approfittato del fatto che il padrone di casa, un uomo di 44 anni, fosse impegnato a Milano, per mettere a segno un furto ai danni della sua abitazione. Quello che F.S., 22 anni, pregiudicato residente a Sartirana non sapeva, era che da tempo i carabinieri lo stavano tenendo d’occhio.

E così ieri sera è stato sorpreso con le mani nel sacco e arrestato per furto. Il giovane si era introdotto in una abitazione di via Cavour, utilizzando degli arnesi che poi sono stati ritrovati. Quando ha visto arrivare i carabinieri ha tentato di fuggire ma è stato bloccato dopo una breve colluttazione con un militare. Per giustificarsi avrebbe sostenuto, in modo del tutto inverosimile, di essere entrato nell’abitazione per andare a dare da mangiare al cane del proprietario, che si trovava dalla parte opposta del cortile interno. Già in passato F.S. era stato sorpreso in analoghe circostanze. Il giovane ha passato la notte in camera di sicurezza. Il processo per direttissima a suo carico non è stato ancora fissato.
Fonte Il Giorno