Vigile ucciso: condannato complice

Milos StizaninNapoli, 10 febbraio 2014 -E’ stato condannato a 2 anni e 6 mesi Milos Stizanin, nomade serbo accusato di favoreggiamento perché avrebbe aiutato Remi Nikolic, il giovane rom che travolse e uccise a bordo di un suv il vigile urbano Niccolò Savarino a Milano, il 12 gennaio 2012. La quarta sezione penale del capoluogo lombardo ha riconosciuto al nomade le attenuanti generiche e stabilito la sospensione condizionale della pena se l’imputato risarcirà le parti civili. (ANSA)