Tentano di violentare una studentessa in ascensore, in manette 2 turchi

polizia19Modena, 11 febbraio 2014 – Due turchi di 43 e 44 anni sono stati arrestati dalla polizia a Modena dopo aver tentato di violentare una studentessa 19enne nell’ascensore di un residence. I due uomini, che alloggiavano nello stesso studentato e che si trovano in Italia per imparare il linguaggio dei sordomuti, avrebbero bloccato la giovane mentre un’amica di quest’ultima e’ riuscita a divincolarsi e ad uscire. Quando l’ascensore si e’ fermato nuovamente, la 19enne ha spinto uno dei due uomini ed e’ fuggita chiedendo aiuto. E’ intervenuta la Volante che ha bloccato i due stranieri, ora accusati di violenza sessuale. Dalle prime ricostruzioni, uno dei due avrebbe tenuto ferma la 19enne mentre l’altro la palpeggiava. Solo il primo, dopo l’udienza di convalida davanti al Gip di Modena, e’ stato rimesso in libera’ con divieto di tornare nella provincia di Modena. (ANSA)