Bossoli in auto e revolver accanto al letto, arrestato

polizia37Firenze, 12 febbraio 2014 – Aveva numerosi bossoli di proiettile sparsi a terra nella sua auto, e un revolver risalente all’800, ma perfettamente funzionante, sul comodino di casa. L’uomo, originario dell’Albania, e’ stato arrestato dalla polizia, che lo ha fermato la scorsa notte per un controllo in via Aretina, a Firenze. Dovra’ rispondere delle accuse di reingresso illegale nel territorio italiano e detenzione illecita di arma. Secondo quanto emerso, gli agenti, dopo averlo fermato per un controllo e aver trovato i bossoli nella vettura, hanno deciso di estendere la perquisizione alla sua abitazione. (ANSA)