Casa travolta da una frana: quattro in salvo

WCENTER 0WMGBAMFCL  -  ( Luca Toni - pompieri notturno.jpg )Vigili del fuoco salvano dopo tre ore un 25enne intrappolato dalla massa di terra

Santa Fiora (Grosseto), 12 febbraio 2014 – Drammatico salvataggio nella notte a Bagnore una frazione di Santa Fiora, sull’Amiata. Una frana si è abbattuta su una villa (frazionata in più appartamenti) e ha sepolto quattro persone. Tre sono state salvate dopo pochi minuti da alcuni vicini di casa, una quarta, un 25enne, è rimasto sepolto per più di tre ore prima d’essere salvato dai vigili del fuoco. È accaduto alla 4 del mattino. L’uomo, che è stato sempre cosciente, ha guidato le squadre di soccorso arrivate da Arcidosso, Piancastagnaio e Grosseto, che lo hanno raggiunto poco dopo le 7 del mattino.

La frana, che si è staccata per le fortissime piogge da un versante della montagna, ha sventrato cucina, bagno e camera da letto. L’uomo è rimasto intrappolato nel fango e si è salvato probabilmente perché il letto e altri mobili gli hanno fatto da scudo. «Grazie, siete stati grandi», ha detto ai vigili del fuoco che lo hanno caricato su una lettiga e poi trasportato all’ospedale di Siena. Il 25enne non è grave e i medici lo stanno curando per alcuni traumi alle gambe e alle braccia. Poco prima della frana, dalla montagna si era staccato un masso di dieci tonnellate e aveva bloccato la strada provinciale.

Marco Gasperetti
Fonte: Corriere della Sera