Nomadi tentano furto in un’abitazione, il vicino chiama i carabinieri

carabinieri notte3Roma, 13 febbraio 2014 – Grazie a una segnalazione giunta al Pronto intervento 112, i Carabinieri della stazione Roma San Lorenzo in Lucina sono riusciti ad arrestare, con l’accusa di tentato furto aggravato in concorso, due donne nomadi di 23 e 27 anni, entrambe provenienti dall’insediamento di via di Salone. Le due donne, gia’ con diversi precedenti, sono state bloccate in via Genova mentre stavano tentando di aprire la serratura del portone di un appartamento con una lastra in plastica. Le ladre sono state pero’ notate da un vicino di casa che ha allertato il 112 dei Carabinieri. Dopo l’arresto le due nomadi sono state condotte in caserma, a disposizione dell’autorita’ giudiziaria, in attesa del rito direttissimo. (DIRE)