Perde tutto al poker e si gioca la moglie

pokerIl protagonista è un noto professionista della zona. Informati i carabinieri

Salerno, 15 febbraio 2014 – Dopo aver perso tutto al poker, soldi e anche case, un noto professionista del Vallo di Diano ha messo sul tavolo verde l’ultima cosa che pensava – erroneamente – fosse di sua proprietà: la moglie. Offrendola, per una notte di sesso, in cambio dell’ultima, e decisiva, puntata prima di scoprire le carte. Proprio come nel film «Proposta indecente». Ma al noto professionista è andata male due volte: come ha rivelato Ondanews, ha perso sia la giocata che la moglie. Perchè la signora, appena saputo cosa era successo, e soprattutto a cosa andava incontro, ha ben deciso di recarsi dall’avvocato e chiedere il divorzio. Il marito è tornato a casa e la stessa notte l’ha informata di quanto accaduto. La signora non ha aspettato neanche un minuto: ha sbattuto la porta ed è andata via. La notizia è arrivata anche all’orecchio dei militari del nucleo dei carabinieri di Sala Consilina. Che, naturalmente, non sono intervenuti non essendoci alcun tipo di reato.

Fonte: Corriere del Mezzogiorno