Donna picchia marito perché lasciata. Indagano carabinieri

carabinieri40Genova, 27 febbraio 2014 – Ha aggredito e offeso il marito esasperata per la fine della loro storia davanti alla piccola figlia di soli 3 anni. A causa di ciò una giovane donna di Genova è stata denunciata dai carabinieri della locale stazione di Arenzano. le accuse a suo carico sono minacce, danneggiamento, percosse e ingiurie. Le indagini sono scattate ieri dopo che la donna ha picchiato per l’ennesima volta il marito, con il quale è in fase di separazione, mentre quest’ultimo era andato a prendere la figlia. L’uomo, 40 anni, genovese, è rimasto contuso.

27 febbraio 2014
Alessandro Pecora