Casa-alveare: 22 letti in 3 stanze

polizia.municipalePrato, 20 marzo 2014 – Un “alveare” nel quale in 3 stanze erano stati allestiti 22 posti letto: a trovare l’appartamento trasformato in un affittacamere abusivo e a mettere i sigilli è stata la polizia municipale di Prato, intervenuta con il personale della Asl. Il gestore, un cittadino cinese di 32 anni a cui era intestato il contratto di affitto, è stato multato per 1.200 euro: cedeva posti letto ai suoi connazionali. Le tre stanze erano affollate di letti: in quella piu’ grande ne erano sistemati nove.  (ANSA)