Rapina in centro scommesse, due arresti

polizia notte5Napoli, 22 marzo 2014 — Due componenti una banda di rapinatori che ieri sera ha messo a segno un colpo in un’agenzia di scommesse di Casoria, vicino Napoli, sono stati arrestati dalla Polizia di Stato dopo un inseguimento. Durante la fuga uno dei rapinatori ha sparato agli agenti. Un dipendente del centro scommesse è stato picchiato con un “piede di porco” e il calcio della pistola. Il bottino (soldi e una cassaforte), è stato recuperato. In corso le ricerche dei complici dei due banditi finiti in manette. (ANSA)