Presi 3 ladri di rame, black out al cimitero

carabinieri18Napoli, 23 marzo 2014 –  Tre persone sono state arrestate dai carabinieri per furto di rame, dopo aver provocato un black out al cimitero. Il fatto e’ accaduto a Sant’Antimo, nel Napoletano, dove i militari dell’Arma hanno arrestato per furto aggravato Ugo Chianese, 30 anni, Luigi Femmiano, 30 anni, e Pasquale Verde, 32 anni, gia’ noti alle forze dell’ordine. I tre sono stati bloccati in via Girardi mentre tentavano la fuga, immediatamente dopo che dal cimitero avevano rubato 42 accumulatori di corrente dalle cabine elettriche. Erano penetrati nel cimitero forzando il cancello, e avevano provocato l’interruzione dell’erogazione di energia elettrica a tutta l’area. La refurtiva, del valore stimato in 25mila euro, e’ stata restituita. L’illuminazione della zona e’ in corso di ripristino. (AGI) .