Profughi in fuga, tensioni nella notte

polizia carabinieriDomodossola, 23 marzo 2014 – Hanno tentato di fuggire nella notte i profughi arrivati nelle scorse ore a Domodossola, in provincia di Verbania. Dei 33 fuggitivi, sui 40 ospitati in una casa di riposo, trenta sono già stati fermati. Sono tutti eritrei. Tra loro una donna che, nel saltare da una finestra della struttura, si è fratturata le gambe. Tensione, intanto, questa mattina davanti alla casa di riposo per una manifestazione di protesta della Lega, che ha chiesto le dimissioni del sindaco Mariano Cattrini.(ANSA)