Entra in una casa armato di coltello: “Dammi il televisore”. E fugge con la tv sotto al braccio

carabinieri37Napoli, 24 marzo 2014 – Un 27enne è stato sorpreso dai carabinieri mentre correva con un televisore sotto al braccio.

L’uomo, una vecchia conoscenza delle forze dell’ordine, poco prima si era introdotto in una abitazione armato di coltello e aveva minacciato una donna di 66 anni: dammi il televisore.

L’apparecchio è stato subito restituito alla proprietaria, il rapinatore è stato portato subito a Poggioreale.

Fonte: Il Mattino