‘Ndrangheta: sei arresti per estorsioni

polizia.mobileReggio Calebria, 24 marzo 2014 – La squadra mobile di Reggio Calabria ha arrestato sei presunti esponenti di vertice delle cosche Zappia e Cianci-Maio-Hanoman, operanti nel territorio di San Martino di Taurianova. Gli indagati sono accusati di associazione mafiosa ed estorsione aggravata dal metodo mafioso. Dalle indagini, coordinate dalla Dda, è emersa una pressante attività di taglieggiamento ai danni di imprenditori agricoli posta in essere dagli arrestati che imponevano la guardiania ai terreni.(ANSA)