Danimarca: dopo la giraffa Marius uccisi 4 leoni, 2 cuccioli. “Serviva spazio”

cuccioli leoniCopenaghen, 25 marzo 2014 – Dopo il caso di Marius, la giraffa uccisa e smembrata davanti ai visitatori, nello stesso zoo di Copenaghen sono stati soppressi due leoni “anziani” con i loro cuccioli. Una “eutanasia” che, secondo i responsabili della struttura, si e’ resa necessaria per evitare che i cuccioli fossero divorati da un altro leone maschio appena arrivato nello zoo e per far posto a un nuovo branco. “Per la struttura naturale del branco di leoni e il loro comportamento, lo zoo ha dovuto praticare l’eutanasia a due leoni anziani e a due cuccioli che non erano cresciuti abbastanza per badare a loro stessi”, ha sottolineato lo staff dello zoo in un comunicato, i cuccioli “sarebbero stati uccisi dal nuovo leone maschio appena avesse avuto l’occasione”. I quattro leoni sono stati soppressi ieri, dopo che lo zoo non e’ riuscito a trovare loro un’altra sistemazione, ha spiegato un portavoce. Questa volta, memori della bufera per l’autopsia pubblica sulla giraffa, non sono stati dissezionati. Lo zoo “e’ riconosciuto in tutto il mondo per i suoi leoni e sono orgoglioso che una delle nostre cucciolate sia ora il fulcro di un nuovo branco”, ha commentato l’amministratore della struttura, Steffen Straede.(AGI)