Gioca ai videopoker con soldi falsi

carabinieri17Lo scoprono i carabinieri. Si cerca ora provenienza banconote

Teramo, 25 marzo 2014 – Giocava ingenti somme ai videopoker, in diversi locali di Roseto, ma il suo comportamento ha insospettito i carabinieri che in un controllo lo hanno trovato in possesso di banconote contraffatte. Altre sono state trovate nella sua abitazione: sette da 100 euro e cinque da 50 euro. L’uomo, un 50enne rosetano, M.D.F., è stato denunciato per detenzione e spendita di monete falsificate. I militari stanno ora indagando sulla provenienza delle banconote. (ANSA)