La scomparsa di Marisa Comessatti, il cellulare torna a squillare

marisa comessattiSavona, 25 marzo 2014 – Per alcuni minuti il suo numero di cellulare è tornato ad essere raggiungibile. Si sono così accese le speranze di ritrovare Marisa Comessatti, la 61enne scomparsa un mese fa da Laigueglia. E’ stata una parente della donna a trovare il telefono finalmente acceso anche se nessuno ha risposto.

Ma tanto è bastato a convincere i carabinieri ad esaminare i tabulati. Il cellulare è risultato acceso nell’entroterra di San Bartolomeo, tra Villa e Riva Faraldi, nell’Imperiese, dove le ricerche sono immediatamente riprese con l’ausilio della Forestale, di volontari e di un elicottero dei vigili del fuoco.

Fonte: Il Secolo XIX