Raggirò un’anziana, Gdf sequestra 300mila euro alla badante

guardia finanza17Gorizia, 25 marzo 2014 – Era convinta di poter vivere di rendita grazie al denaro, 317 mila euro, indebitamente sottratto ad un’anziana signora goriziana della quale era la badante, ma la Guardia di Finanza isontina, grazie alle denunce dei parenti, ha offerto all’Autorità giudiziaria un quadro probatorio completo che ha consentito di recuperare integralmente la somma. Protagonista una donna di origine slovena che per anni ha assistito l’anziana, residente a Gorizia. (ANSA)