Latitante va a fare una visita cardiologica, ci trova i carabinieri travestiti da medici

medico

Milano, 27 marzo 2014 – Si sono travestiti da medici e infermieri per arrestare un latitante. I carabinieri della tenenza di Pioltello hanno usato l’astuzia per catturare A. L. R., 63enne di Cittanova (Reggio Calabria), latitante da circa 5 mesi dal suo appartamento di Rodano.

I carabinieri lo hanno rintracciato al centro cardiologico Monzino, dove si era recato per sottoporsi a una visita specialistica. I militari, per non destare allarme tra gli altri pazienti e con il consenso del personale dell’ospedale, si sono travestiti da medici e infermieri, e dopo aver avvicinato A. L. R. e averlo condotto in un ambulatorio, lo hanno arrestato.

Fonte: Il Giorno