Seno troppo prorompente, perquisita: nascondeva droga pronta da spacciare

carabinieri67Napoli, 28 marzo 2014 – Quel seno era strano: grosso e pieno di bozzi. I carabinieri si sono insospettiti e hanno chiamato una collega per la perquisizione.

Nascondeva coca pronta per essere spacciata nel reggiseno, ma è finita in manette. E’ successo la scorsa notte a via Sambuca a Torre Annunziata. La donna, Anna Attianese, 44enne della città oplontina, era già nota alle fore dell’ordine, per precedenti specifici per droga.

I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Torre Annunziata l’hanno colta in flagranza con 14 dosi di cocaina nascosta nei contenitori gialli degli ovetti Kinder Sorpresa dei bambini, che teneva ben custodite nel reggiseno. I militari, coordinati dal tenente Andrea Morgando, hanno seguito la donna da via Sambuca fino a via Parini, dove è arrivata a piedi.

Attianese, perquisita da un carabiniere donna, oltre alla cocaina, era in possesso di 20 euro, guadagnati dall’attività di spaccio dello stupefacente.

Giovanna Sorrentino
Fonte: Il Mattino