Naufraga barca, salvi pescatori sportivi

guardia-costieraBrindisi, 30 marzo 2014 – Marinai della guardia costiera e vigili del fuoco hanno salvato tre pescatori sportivi finiti in mare dopo il naufragio della loro barca, poco lontano dalla costa. Indossavano i giubbini di salvataggio. Infreddoliti, sono stati condotti a terra e soccorsi dal 118. Dopo l’alba era stata segnalata la scomparsa del loro natante di sei metri e mezzo con motore fuoribordo, partito poco prima dalla Lega navale di Brindisi.

30 marzo 2014
Alessandro Pecora