Aveva annunciato suicidio,tornato a casa

cane carabinieriVibo Valentia, 31 marzo 2014 – E’ tornato a casa all’alba Damiano Ciancio, di 32 anni, scomparso ieri da Acquarodopo avere annunciato alla madre l’intenzione di togliersi la vita a causa di problemi sentimentali con la moglie. L’uomo ha vagato per tutta la notte nelle campagne circostanti il paese riuscendo anche ad eludere le ricerche di familiari, vigili del fuoco e forze dell’ordine. In mattinata, intorno alle 4, la ricomparsa a casa dei genitori, che erano in ansia per la sua sorte.(ANSA)