Detenuto incendia cella: 3 feriti

carcere6Bologna, 31 marzo 2014 – Un detenuto di origine italiana nel carcere bolognese della Dozza ha dato fuoco a tutti i suppellettili della cella, facendo sprigionare un’enorme coltre di fumo, tanto da rendere necessario il trasferimento in un altro reparto. Gli agenti intervenuti sono rimasti intossicati e tre di loro sono stati portati in ospedale. Non si conoscono i motivi del gesto.

Fonte Tgcom24