Cogne bis: appello, reato prescritto per la Franzoni

annamaria-franzoniTorino, 1 Aprile 2014 – Non si deve procedere per intervenuta prescrizione verso Anna Maria Franzoni: questa la sentenza d’appello del processo cosiddetto Cogne Bis di Torino in cui la mamma di Cogne, gia’ condannata per l’omicidio del figlio Samuele Lorenzi, era accusata di calunnia nei confronti dell’ex vicino di casa, Ulisse Guichardaz, per un esposto presentato alla procura di Torino nel luglio 2004 in cui lo indicava come il possibile “vero assassino” del bambino. In primo grado Franzoni era stata condannata a 16 mesi. Prescritto il reato anche per Eric Durst, accusato di falsificazione delle prove.(AGI) .