Mafia: Dia, sequestrati beni per 4 mln a imprenditore

dia4Firenze, 2 aprile 2014 – Beni per circa 4 milioni di euro, riconducibili ad un imprenditore calabrese, sono stati sequestrati dalla Direzione Investigativa Antimafia di Firenze che ha dato esecuzione in provincia di Prato, Ferrara, Cosenza e Reggio Calabria, di un decreto emesso dalla Sezione Misure di Prevenzione del Tribunale reggino. Il provvedimento riguarda abitazioni, terreni, quote societarie e conti correnti.(AGI)