Protesta choc, operaio in bara

baraSalerno, 2 aprile 2014 – Si è chiuso in una bara, per protesta, davanti alla Prefettura di Salerno. La singolare iniziativa è stata messa in atto da uno degli 81 lavoratori dello stabilimento Essentra, da due mesi in assemblea permanente nella struttura della zona industriale del capoluogo.
I dipendenti della ditta britannica, due mesi fa in un incontro drammatico che si svolse a Confindustria Salerno, si videro annunciare la cessazione dell’attività. La vertenza presenta molte difficoltà e pochi margini.(ANSA)