Spara dalla finestra e danneggia la casa del vicino

polizia notte9L’episodio è avvenuto due giorni fa. Denunciato un 41enne che ha esploso alcuni colpi dalla sua finestra centrando il condominio di fronte

Reggio Emilia, 3 aprile 2014 – Ha esploso alcuni colpi con una calibro 4,5 marca Beretta ad aria a compressa danneggiando la finestra e le zanzariere di un vicino di casa, che ha chiesto l’intervento della polizia. Un fatto avvenuto due giorni fa in via Paradisi, dove ieri gli investigatori hanno individuato l’autore degli spari partiti da una finestra di un condominio. Gli agenti hanno denunciato un 41enne per danneggiamento. L’uomo ha consegnato spontaneamente la pistola con numerosi pallini in acciaio. Gli agenti hanno effettuato anche una perquisizione dell’appartamento, per verificare se vi fossero altre armi senza avere però ulteriori riscontri. L’arma è stata sequestrata, con 1.500 pallini e le capsule di C02 necessarie per caricare l’arma. A sua giustificazione l’uomo ha dichiarato che il giorno precedente aveva maneggiato l’arma per verificarne il funzionamento facendo partire accidentalmente alcuni colpi.

Fonte: Gazzetta di Reggio