Dice di no alle rose di un ambulante: lui le danneggia la macchina

carabinieri nottePrima le ha impedito di fare manovra, poi le ha danneggiato la fiancata a suon di pugni

Cremona, 5 aprile 2014 – Ha detto di no alle rose di un ambulante e per tutta risposta lui le ha danneggiato con dei pugni la fiancata dell’autovettura. Così la donna, una 44enne casalinga cremasca, ha avvertito i carabinieri della Stazione di Crema che hanno quindi denunciato alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Cremona un ambulante senegalese 32enne residente a Romanengo, ritenuto responsabile di violenza privata e danneggiamento. Lui, di fronte all’ospedale, le ha impedito di fare manovra.

Fonte: Il Giorno