Il fidanzato la lascia a 3 giorni dalle nozze: lei chiama una gang e lo fa evirare

Myriam Priscilla CastroBrasilia, 5 aprile 2014 – Il fidanzato la lascia a tre giorni dalle nozze e lei lo fa evirare da tre ex carcerati. Myriam Priscilla Castro, medico 34enne appartenente a una facoltosa famiglia di Juiz de Fora, sud-est del Brasile ha pagato gli uomini per mutilare il suo ex Wendel Souza con un coltello e per dare fuoco alla sua casa.

Una corte brasiliana ha condananto la donna a una pena di sei anni dopo aver sentito i tre uomini ingaggiati per l’aggressione. Il padre 76enne della donna è accusato di aver aiutato la figlia a reclutarli. Mentre il fratello secondo quanto accertato dal tribunale era con la vittima durante l’aggressione. La Castro dopo essere stata arrestata ha pagato la cauzione e ha fatto perdere le sue tracce. Condannata in contumacia a sei anni di carcere da un tribunale di San Paolo, è stata catturata martedì scorso e dovrà scontare la pena.

Fonte: Il Messaggero