Movida: spaccio droga, carabinieri arrestano 8 persone

carabinieri notte13Roma, 6 aprile 2014 – Otto arresti dei carabinieri nella notte a Roma durante i controlli antidroga nelle zone della ‘movida’.
Pigneto, San Lorenzo sono stati i quartieri piu’ sorvegliati, ma anche Trastevere, Testaccio, Ponte Milvio, Ostiense e i quadranti della Capitale dove si addensano locali notturni e luoghi di aggregazione. Il bilancio dell’operazione e’ di 8 persone arrestate con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I militari della Stazione Roma Casalbertone, in due distinti momenti hanno arrestato 2 persone, un cittadino del Senegal di 36 anni e uno del Gambia di 27, entrambi senza fissa dimora.
Poco dopo, i carabinieri della Stazione Roma Tuscolana hanno arrestato un altro cittadino senegalese di 37 anni, anche questo senza fissa dimora, al Pigneto con 80 grammi di marijuana pronta a essere venduta in dosi. I carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma piazza Dante, invece, sono entrati in azione nel quartiere San Lorenzo dove hanno “pizzicato” due cittadini marocchini di 26 e 39 anni, entrambi senza fissa dimora e con precedenti, mentre stavano vendendo dosi di marijuana e hashish ad alcuni ragazzi. Un 29enne egiziano, invece, e’ stato arrestato in via dei Sabelli. E ancora: a Ponte Sisto i carabinieri della Compagnia di Trastevere hanno bloccato un pusher marocchino di 36 anni, nella Capitale senza fissa dimora e con precedenti, che vendeva marijuana e a Ostiense, i militari del Nucleo Investigativo di Roma hanno bloccato un 48enne romano, con precedenti e gia’ sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale che, durante un controllo, e’ stato trovato in possesso di alcune dosi di eroina e hashish. Durante la perquisizione, scattata nella sua abitazione, i militari hanno rinvenuto e sequestrato anche 21 flaconi di metadone. I Carabinieri della Stazione Roma Aventino, infine, hanno arrestato un cittadino etiope di 25 anni, senza fissa dimora, sorpreso mentre stava ricevendo del denaro da un giovane a fronte della cessione di alcune dosi di marijuana. La droga recuperata nel corso dell’operazione e’ stata sequestrata, mentre gli acquirenti dei pusher arrestati sono stati identificati. (AGI) .