Appalti, condannato ex direttore carcere

giustizia processoMASSA CARRARA, 7 aprile 2014 – Sei anni di reclusione e interdizione dai pubblici uffici: questa la condanna inflitta dal tribunale di Massa a Salvatore Iodice, 61 anni, ex direttore del carcere della città, accusato nell’ambito di un’inchiesta su appalti pilotati nel penitenziario. Iodice, per l’accusa, avrebbe facilitato alcune aziende in cambio di favori personali. Il pm Rossella Soffio aveva chiesto 10 anni. Il collegio dei giudici ha poi deciso per sei. (ANSA)