Blackout in ospedale,parto a luce telefonini

neonato1Firenze, 11 aprile 2014 – Blackout in sala operatoria, lo scorso lunedì all’ospedale fiorentino di Careggi, nel corso di un intervento per un parto cesareo. Lo stop è durato circa un minuto e mezzo e il gruppo elettrogeno di emergenza è rimasto spento. L’operazione è stata condotta comunque a termine e non ci sono state conseguenza per mamma e bimba. L’intervento in anestesia si stava concludendo e il chirurgo ha finito di suturare facendosi luce con i flash dei cellulari di alcuni specializzandi.(ANSA)