Corteo Roma: ragazza calpestata, agente indagato per lesioni

corteo roma calci manifestanteRoma, 15 aprile 2014 – E’ indagato per lesioni volontarie, aggravate dall’abuso di potere, il poliziotto che sabato scorso, durante gli incidenti scoppiati nel centro di Roma a margine della manifestazione per il diritto alla casa, ha calpestato una ragazza che era gia’ a terra. L’iscrizione e’ stata formalizzata dal pm Eugenio Albamonte, alla luce dell’informativa della Digos e dei filmati che ritraggono l’agente, un artificiere, mentre sale con un piede sull’addome della giovane per poi allontanarsi come se nulla fosse. La manifestante, al momento, non ha presentato alcuna denuncia. Il rischio e’ che il reato sia improcedibile in assenza di querela, perche’ quello di lesioni e’ perseguibile d’ufficio solo per ferite superiori ai venti giorni.

Fonte: AGI

Leggi anche:
Corteo Roma, bottiglie e uova contro ministero Economia
Corteo casa: 21 feriti, 14 tra forze dell’ordine e 7 manifestanti
Scontri al corteo, il capo della polizia sull’agente che ha preso a calci una ragazza: “È un cretino”
Corteo Roma: ragazza calpestata, agente si presenta in Questura