Donna incinta muore schiacciata dagli attrezzi di lavoro del marito

pronto soccorso emergenzaLa 38enne, di origini congolesi e madre di due bambini, subito soccorsa, ma le ferite sono risultate troppo gravi

Padova, 15 aprile 2014 – Un drammatico incidente si è verificato nel tardo pomeriggio di oggi a Codevigo nel Padovano dove una donna di 38 anni, madre di due figli e incinta di sei mesi, è morta travolta dai pesanti pezzi di una impalcatura che suo marito – un padovano che lavora come artigiano – aveva lasciato accanto a un muro, nel cortile.

La donna deceduta era di origini congolesi, madre di due figli, già da anni in Italia e sposata con l’artigiano 40enne di Codevigo. Era incinta al 6° mese.

E’ intervenuto, purtroppo inutilmente, anche l’elisoccorso, ma le ferite riportate dalla donna erano troppo gravi.

Fonte: Il Gazzettino