Ecco Michela, la bimba nata dopo una gestazione di 23 sole settimane

neonato incubatriceE’ stata dimessa dopo 101 giorni di Terapia Intensiva Neonatale: pesava 460 grammi, ora ha superato i 2 chili e mezzo

Como, 15 aprile 2014 – E’ sopravvissuta e sta bene la piccola Michela, la bimba nata dopo appena 23 settimane di gestazione. Il caso raro ma non unico – il limite della sopravvivenza è quello delle 22 settimane di gestazione – è stato presentato all’ospedale Sant’Anna di Como, dove la bimba è nata il 31 dicembre scorso. La piccola è nata con il taglio cesareo e pesava 460 grammi (sceso poi a 400 per il calo fisiologico): è stata ricoverata nella Terapia Intensiva Neonatale dell’ospedale Sant’Anna di Como fino all’11 aprile scorso. Dimessa dopo 101 giorni di degenza, la piccola ha superato i 2 chili e 500 grammi di peso.

Fonte: Il Giorno