Anziano sbanca il videopoker, ma i soldi li intasca un ladro

Slot_machinePerugia, 19 aprile 2014 – La vincita al bar, centinaia d’euro dalla macchinetta del videopoker. Ma vai a pensare che quell’uomo che ha assistito al colpo di fortuna non è un cliente disinteressato.

Succede in un bar a Spina di Marsciano. Un anziano ha vinto alla macchinetta oltre 400 euro in monetine, raccoglie l’incasso e se ne va al proprio orto. I soldi li lascia nel portabagagli della sua auto tanto, avrà pensato, chi tocca nulla.

Dopo poco viene chiamato da una persona, che gli dice di essersi accorto dopo una passeggiata per raccogliere asparagi che qualcuno ha danneggiato la sua auto rubandogli il cellulare e ha danneggiato per lo stesso motivo anche l’auto dell’anziano. Del sacchetto con le monetine nemmeno l’ombra, sparito.

L’anziano fa denuncia dai carabinieri, partono le indagini. Dal racconto, appare subito chiaro ai militari che quell’uomo che ha assistito alla vincita potrebbe essere lo stesso che ha annunciato all’uomo i furti. E così sarà: l’uomo ha rubato la vincita, ha cambiato i soldi in un negozio di Perugia e poi è tornato annunciando i furti all’anziano e quindi similuando anche quello subito. È stato arrestato per furto aggravato.

Fonte Il Messaggero