Assalto a portavalori, carabinieri sventano colpo. Ucciso il rapinatore

carabinieriRoma, 19 aprile 2014 – Assalto ad un furgone portavalori questa mattina intorno alle sette e mezzo, a Roma in Circonvallazione Aurelia, al numero 21. Morto il rapinatore che avrebbe prima preso in ostaggio una guardia giurata. A sventare la rapina sono stati i Carabinieri del nucleo radiomobile che in servizio di pattugliamento, hanno assistito al tentativo di rapina e sono intervenuti. Ne e’ nato subito un conflitto a fuoco in cui il rapinatore e’ rimasto a terra ferito. Il tentativo di rapina sarebbe avvenuto nei pressi del Supermercato Pam di Circonvallazione Aurelia. Il rapinatore ha tentato l’assalto al furgone immobilizzando la guardia giurata alla quale ha sfilato la pistola. Il rapinatore era un italiano di Roma, nato nel 1975. L’uomo aveva precedenti penali. Il trentanovenne era dunque gia’ conosciuto alle forze dell’ordine e, secondo quanto si e’ appreso, ha tentato la rapina prendendo in ostaggio la guardia giurata della Sipro che era scesa dal furgone portavalori per prelevare il plico con l’incasso della giornata di ieri. La guardia giurata e’ stata disarmata. In quel momento e’ giunta una pattuglia del nucleo radiomobile dei carabinieri ed e’ nato un conflitto a fuoco nel corso del quale il rapinatore ha perso la vita. Secondo quanto accertato finora dagli investigatori l’uomo ha agito da solo e non aveva altri complici che lo aspettavano. (AGI) .