Incassano Gratta e Vinci rubati: tre giovani finiscono nei guai

gratta vinci rubatiMilano, 19 aprile 2014 – Per due giorni una ragazza con i capelli rossi è entrata nei bar di via Varesina, in zona Quarto Oggiaro, a Milano, per incassare le vincite di alcuni gratta e vinci.

Fino a quando i titolari si sono insospettiti e si sono rivolti ai carabinieri della stazione di Milano Musocco, i quali hanno scoperto che i 26 biglietti cambiati (per un valore di 320 euro) facevano parte di una partita di gratta e vinci rubati nel marzo scorso in un bar di Sant’Angelo Lodigiano.

Così, grazie alle immagini delle telecamere di sorveglianza, i militari sono riusciti a individuare la ragazza dai capelli rossi, una romena di 20 anni, denunciata assieme a due complici (coetanei e connazionali) per ricettazione.
Fonte Il Giorno