Mamma 21enne condannata per aver fatto sesso 50 volte con un bimbo di 8 anni

Loren Morris di WorcesterRoma, 22 aprile 2014 – Una donna di 21 anni ora diventata mamma, è stata condannata a un anno di carcere per aver fatto sesso una cinquantina di volte con un bambino di 8 anni. Loren Morris di Worcester, Inghilterra, aveva iniziato gli abusi quando era 16enne. Gli ‘incontri’ sono durati due anni. La donna è stata condannata per aver fatto sesso con un minore di 16 anni. Il giudice Robert Juckes ha detto di aver comminato una pena mite perché la donna ha scelto di smettere di fare sesso con il bambino dopo aver realizzato che «si trattava di una cosa sbagliata». Juckes ha dichiarato poi di essersi convinto che la donna non nonn ripeterà in futuro queste azioni. Loren Morris, secondo quanto prescritto dal giudice potrà avere contatti con minori solo con il permesso dei loro genitori.

Fonte Il Messaggero