Il tesserino di Pantani su eBay per 1.500 euro. L’indignazione della mamma

tesserino pantaniRoma, 14 maggio 2014 – Quando si dice scarsa delicatezza, o almeno eccessivo attaccamento al denaro. Un utente di eBay ha infatti messo in vendita il tesserino della Federazione Ciclistica Italiana appartenuto al campione di ciclismo Marco Pantani. Il tesserino è stato messo in vendita a 1.500 euro: la cosa ha fatto infuriare la madre del ‘Pirata’, Tonina: chi l’ha fatto «si deve vergognare», ha detto la signora.
A farlo, secondo Tonina, sarebbe stato «un amico di squadra» del figlio, che oltre alla licenza dell’Unione ciclistica internazionale del 1997 ha messo in vendita all’asta anche diverse maglie della Mercatone Uno indossate da Pantani. «Se le maglie gliele aveva regalate Marco, ci faccia quello che vuole – scrive Tonina sul suo profilo Facebook -, ma un documento privato no: Marco non glielo avrebbe mai dato, quindi ricorrerò ad un avvocato per sapere dove l’ha preso».

«Quando gli ho detto che si deve vergognare – racconta ancora la madre di Pantani -, lui mi ha risposto che ‘1.500 euro gli fanno comodo’ e che altre cose ‘gli scivolano addosso’: ma che amici aveva mio figlio? Che tristezza». Tanti i messaggi di solidarietà arrivati a Tonina sul social network, dove ieri la madre di Pantani aveva anche esternato il suo rammarico per non essere stata invitata dalla Gazzetta al Giro d’Italia, nonostante «le tappe dedicate a Marco».

Fonte Il Gazzettino